Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La Posta svizzera lancia nuove prestazioni fruibili con il telefono cellulare: in futuro sarà per esempio possibile richiamare ogni informazione sul telefonino, leggere la corrispondenza cartacea indirizzata al proprio domicilio nella cassetta postale virtuale "Swiss Post Box" ed effettuare pagamenti e richieste di saldo tramite "Post Finance Mobile". Lo indica una nota odierna dell'ex regia federale.
Grazie alla nuova applicazione si potrà inoltre sapere subito, mediante il cellulare, dove si trova l'ufficio postale più vicino oppure fino a che ora è aperto lo sportello per gli espressi.
Tali novità sono rese possibili grazie alla creazione della divisione prodotti "eSolutions" in seno all'unità "Swiss Post Solutions", che presenta un notevole potenziale di crescita per il gigante giallo.
Quella di puntare sui servizi innovativi non è però una novità in seno alla Posta. Già l'ex presidente del consiglio di amministrazione, Claude Béglé, aveva dichiarato che la posta elettronica consentirà in futuro di compensare il calo delle lettere. A fine dicembre 2009, Béglé indicava alla stampa domenicale che la posta tradizionale sarebbe diminuita di un terzo entro il 2015.
Da anni, inoltre, l'ex regia offre servizi online ai clienti privati e commerciali e, già da oggi, è possibile effettuare pagamenti tramite cellulare direttamente dal conto postale, un'esclusiva in Svizzera, si legge ancora nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS