Navigation

Lady Gaga propone "versione soft" per salvare show in Indonesia

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2012 - 11:40
(Keystone-ATS)

La polizia indonesiana sta prendendo in considerazione una proposta degli agenti della popstar americana Lady Gaga per consentirle di non rinunciare al suo concerto a Giakarta dove era attesa da oltre 50 mila fan già muniti di biglietto. La performance prevista per il 3 giugno era stata cancellata in seguito a pressioni e minacce dei militanti islamici che ritengono l'artista "satanica".

Ieri la cantante era apparsa inflessibile annunciando che avrebbe cancellato la tappe dei suoi concerti piuttosto che modificare le sue performance sul palco. Il portavoce della polizia di Giakarta ha però detto oggi di aver ricevuto l'assicurazione dell'agente di Lady Gaga, Big Daddy, che il concerto sarà "rispettoso" della cultura indonesiana. "'Valuteremo il documento inviatoci dalla popstar e, se saremo d'accordo, contiamo di firmarlo e inviarlo alla polizia nazionale", ha spiegato.

Lady Gaga - questo l'impegno assunto - si presenterà sul palco vestita in modo non provocatorio e sarebbe disposta a modificare i testi delle sue canzoni più 'spintè, evitando riferimenti e coreografie a contenuto sessuale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?