Navigation

Lamborghini: produrrà vetture elettriche in Montenegro

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 marzo 2010 - 13:26
(Keystone-ATS)

BELGRADO - Lamborghini aprirà in Montenegro una fabbrica per la produzione di auto elettriche.
In una intervista al quotidiano 'Pobieda', il direttore della ditta italiana Tonino Lamborghini - che ha effettuato una visita di due giorni a Podgorica - ha detto che non si sa ancora in quale località del Montenegro sorgerà il nuovo impianto, la cui produzione iniziale sarà di mille automobili elettriche all'anno. Successivamente, ha aggiunto, tale quota potrà essere aumentata.
"Esiste la possibilità che questa fabbrica venga realizzata in un periodo di tempo relativamente breve", ha detto Lamborghini, aggiungendo che il governo montenegrino potrebbe dare "un impulso a tale produzione utilizzando le auto elettriche per la polizia, gli aeroporti, le poste, il turismo e in altri servizi".
Secondo il direttore della Lamborghini, le auto elettriche prodotte in Montenegro potrebbero essere vendute sul mercato europeo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?