Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lanciata iniziativa per congedo paternità di 4 settimane

KEYSTONE/AP/MICHAEL SOHN

(sda-ats)

Oggi la confederazione sindacale Travail.Suisse ha lanciato ufficialmente l'iniziativa "Per un congedo di paternità ragionevole - a favore di tutta la famiglia", volta ad introdurre a livello nazionale una "licenza" di 4 settimane a favore dei neo papà.

L'iniziativa popolare è sostenuta dall'associazione "Il congedo paternità, subito!" di cui fanno parte, oltre a Travail.Suisse quale coordinatore, oltre 140 organizzazioni.

Tra quest'ultime figurano Alliance F (organizzazione per le donne), männer.ch (sodalizio che raggruppa gli uomini e i papà), e organizzazioni a favore della famiglia (Pro Familia).

Tra i promotori spiccano, stando alla versione elettronica del Foglio federale pubblicato oggi, i consiglieri nazionali Stefan Müller-Altermatt (PPD/SO), Rosemarie Quadranti (PBD/ZH), Rebecca Ruiz (PS/VD) e Laurent Wehrli (PLR/VD), cui si aggiunge la "senatrice" Anne Seydoux (PPD/JU).

Manca nel comitato il consigliere nazionale Matin Candinas (PPD/GR), autore dell'iniziativa parlamentare per un congedo paternità di due settimane silurata lo scorso 27 aprile dal Consiglio nazionale per 97 voti a 90 e 5 astenuti.

L'iniziativa parlamentare prevedeva il finanziamento mediante le indennità per perdita di guadagno (IPG) con un tasso di sostituzione dell'80% e un'indennità giornaliera massima di 196 franchi.

La maggioranza della Camera ha tuttavia respinto definitivamente il testo per ragioni finanziarie: i 200 milioni di franchi necessari verrebbero prelevati sui salari (0,06%). Considerata la situazione finanziaria, la maggioranza ha giudicato inopportuno l'ampliamento delle assicurazioni sociali in questo frangente.

L'associazione "Il congedo paternità, subito!" intende modificare l'articolo 116 della Costituzione federale in cui viene specificato che la "Confederazione istituisce un'assicurazione per la maternità e la paternità".

Il congedo paternità di almeno 4 settimane (20 giorni) può essere essere utilizzato in maniera flessibile e verrebbe finanziato con le IPG analogamente a quanto avviene col congedo maternità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS