Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alcuni giornalisti di "Bon Pour La Tete"

KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

È stato lanciato oggi il nuovo sito di informazione romando "Bon pour la tête", ideato dopo la chiusura del settimanale "L'Hebdo". Gli articoli saranno disponibili gratuitamente per una settimana.

"Questo permetterà ai lettori di conoscerci", ha detto all'ats Florence Perret, una dei caporedattori. "Devono anche avere la possibilità di criticarci e incoraggiarci, proporre temi e soprattutto avere facile accesso alla redazione", ha aggiunto.

Il sito proporrà articoli, contributi, ma anche video e reportage fotografici. Il prezzo dell'abbonamento è di 8 franchi al mese o 96 franchi all'anno. Speriamo di poter avere da 3000 a 5000 abbonati, ha aggiunto Perret. Viene proposto anche un abbonamento per sostenitori a 200 franchi.

Per dar vita alla rivista è stata lanciata in maggio una raccolta di fondi. Stamani in cassa c'erano 234'000 franchi, ha precisato Perret. Si tratta di un record per la Svizzera romanda, stando ad uno dei fondatori di Republik, una rivista online simile destinata alla Svizzera tedesca.

D'ora in poi l'unica fonte di guadagno saranno gli abbonamenti visto che la rivista non pubblicherà pubblicità e non avrà mecenati. La trentina di giornalisti verrà retribuita mentre i caporedattori lavoreranno gratuitamente fino a quando i mezzi a disposizione saranno sufficienti.

bonpourlatete.com

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS