Navigation

Lanciato Ariane 5, a bordo due satelliti per telecomunicazioni

Questa notte è stato lanciato il razzo Ariane 5 dalla base europea di Kourou, nella Guyana Francese (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA ESA/CNES/ARIANESPACE/P PIRON / ESA/CNES/ARIANESPACE / sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 gennaio 2020 - 07:15
(Keystone-ATS)

Lanciato il razzo Ariane 5 dalla base europea di Kourou, nella Guyana Francese. Il lanciatore dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) porta in orbita due satelliti per le telecomunicazioni.

Si tratta di Eutelsat Konnect, che porterà la banda larga in 40 Paesi dell'Africa e in 15 Paesi europei, e l'indiano GSAT-30 per la tv satellitare in India e sulle isole indiane. È la prima missione di Ariane 5 del 2020, mentre la società Arianespace celebra i suoi 40 anni.

Il satellite Eutelsat Konnect è stato costruito dalla Thales Alenia Space (Thales-Leonardo) per l'azienda Eutelsat, uno dei maggiori operatori satellitari a livello internazionale, e potrà fornire servizi di accesso a internet per aziende e privati entro il prossimo autunno.

GSAT-30 è stato lanciato per fornire servizi di tv e telecomunicazioni ad alta definizione ed è programmato per restare in servizio 15 anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.