Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov

KEYSTONE/AP/ALEXANDER ZEMLIANICHENKO

(sda-ats)

"La Nato è stata incapace di rispondere allo sviluppo della minaccia più importante, il terrorismo, e continua a rovinare le istituzioni per la sicurezza in Europa": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov.

Lavrov ha accusato inoltre l'Alleanza atlantica di "rimanere nella logica della guerra fredda cercando di giustificare la propria esistenza".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS