Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I terroristi che operano in Medio Oriente potrebbero avere a disposizione le istruzioni e i mezzi per realizzare armi chimiche: lo sostiene il capo della diplomazia russa, Serghiei Lavrov.

"Ci sono informazioni - ha detto il ministro a Ginevra - secondo cui i gruppi terroristici hanno accesso a istruzioni tecniche per realizzare armi chimiche, si sono impossessati delle attrezzature necessarie e hanno assunto specialisti stranieri".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS