Il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov, durante l'ennesima telefonata con il suo omologo americano John Kerry, ha ribadito che la Russia è pronta a considerare "misure aggiuntive" per il "miglioramento" della situazione ad Aleppo.

Lo riporta la Tass. Mosca, ha aggiunto, "resta aperta" al dialogo con gli Usa sui "problemi chiave" della soluzione della crisi siriana.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.