Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le colonne costano ogni anno circa 1,6 miliardi di franchi. L'importo è costituito principalmente dalla perdita di tempo ma anche dal maggiore consumo di energia, dalle accresciute conseguenze ambientali e dalle ripercussioni sugli incidenti.

Nel 1995 costavano 1,1 miliardi. Il nuovo calcolo conferma i risultati ottenuti in passato, informano in un comunicato odierno l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) e l'Ufficio federale delle strade (ASTRA).

Ad essere prese in considerazione sono le spese scaturite dal tempo trascorso in coda tra il 2010 e il 2014 e quelle relative alle componenti ambiente, energia e incidenti del 2010. Il tempo perso costituisce oggi il 70% dei costi totali, gli altri tre fattori il 30%.

Dal nuovo calcolo risulta inoltre che i costi causati dal tempo trascorso in coda sono aumentati da 1,1 a 1,25 miliardi tra il 2010 e il 2014.

Nel 2010 il traffico pesante ha generato spese pari a 378 milioni di franchi, nel 2014 421 milioni. Tali costi vengono indicati separatamente, vista la loro rilevanza per il calcolo del grado di copertura dei costi e la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS