Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per compensare gli aumenti tariffari del 2014, le FFS spediranno, già nei prossimi giorni, un buono del valore di 10 franchi ai detentori di un abbonamento metà prezzo. L'azione concerne circa 2,3 milioni di clienti.

I titolari di questo tipo di abbonamento potranno usufruire dei buoni fino alla fine dell'anno sia allo sportello che online, indicano in un comunicato odierno le Ferrovie federali svizzere.

Un accordo stipulato lo scorso luglio tra il sorvegliante dei prezzi, Stefan Meierhans, e il settore dei trasporti pubblici prevede di versare ai clienti i ricavi aggiuntivi del traffico a lunga percorrenza dell'ex regia federale, complessivamente quasi 30 milioni di franchi, sotto forma di sconti e offerte (tra cui i buoni e i biglietti risparmio).

Nel 2015 la distribuzione dei buoni era avvenuta durante l'estate e solo una parte delle riduzioni è stata utilizzata. Quest'anno il numero di buoni usati potrebbe dunque risultare nettamente maggiore, precisano le FFS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS