Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Kayla Mueller, l'ostaggio americano in mano all'Isis è stata costretta ad avere rapporti sessuali con Abu Bakr Baghdadi, il leader dell'Isis. Lo riporta l'Associated Press (Ap) citando esponenti dell'intelligence americana.

La donna è stata stuprata più volte da Al-Baghdadi, che l'aveva scelta come moglie.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS