Il presidente del consiglio d'amministrazione del fabbricante di batterie Leclanché, Rolf Eckrodt, ha rassegnato le proprie dimissioni. La società ha spiegato in un comunicato odierno che la decisione è stata presa per ragioni di salute.

Eckrodt occupava la presidenza dal 2010. La sua partenza è prevista per il 31 luglio e il suo posto verrà preso ad interim da un altro membro del consiglio d'amministrazione, Stefan Müller.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.