Ledermann Immobilien sbarca in borsa: la società immobiliare specializzata nella gestione di appartamenti nella città di Zurigo e in altri comuni del cantone mette sul mercato sino a 1,38 milioni di azioni nominative a un prezzo compreso fra 89 e 103 franchi. I titoli offerti rappresentano fino al 69% del capitale azionario prima dell'entrata in borsa e fino al 41% della situazione che si verrà a creare dopo la quotazione, informa l'azienda in un comunicato odierno.

Il fondatore e finora proprietario unico della società, Urs Ledermann, non comprerà in quest'ambito azioni, rimanendo azionista di maggioranza e presidente del consiglio di amministrazione.

Le azioni possano essere sottoscritte sino al 7 ottobre. Il ricavato dell'operazione - fino a 130 milioni di franchi - sarà utilizzato per favorire la crescita della società e per rafforzarne il bilancio.

Ledermann ha in portafoglio una sessantina di immobili, per un valore di 595 milioni di franchi. L'anno scorso ha realizzato un utile netto di 21 milioni e un risultato operativo di 36 milioni.

Le entrate in borsa sono diventate merce rara negli ultimi tempi. L'ultima di una certa importanza che si ricordi è quella che ha interessato il gruppo DKSH, quotato nel marzo 2012.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.