Navigation

Lega: Belsito riconsegna a Gdf diamanti e lingotti oro

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 aprile 2012 - 18:27
(Keystone-ATS)

L'ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito, indagato dai pm di Milano per truffa e appropriazione indebita, ha restituito oggi attraverso il suo avvocato al partito, oltre a dieci lingotti d'oro e 11 diamanti, anche l'auto Audi A6 che è stata usata per un periodo anche da Renzo Bossi. L'ex amministratore del Carroccio ha ridato i preziosi e l'auto direttamente ai rappresentanti del partito e non alla Gdf, come si era saputo in un primo momento. Gli inquirenti cercano ancora 200 mila euro in diamanti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?