Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Legge asilo: 66% di "sì", proiezioni SSR (foto d'archivio).

KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER

(sda-ats)

Si profila un chiaro "sì" alla nuova legge sull'asilo. Stando alle proiezioni elaborate dall'istituto gfs.bern per conto della SSR i favorevoli raggiungerebbero il 66%.

La normativa mira ad accelerare e centralizzare le procedure, offrendo ai richiedenti una protezione giuridica più ampia e gratuita. L'UDC, all'origine del referendum, critica in particolare quest'ultimo punto, così come la possibilità, per Confederazione e Cantoni, di usare in casi estremi lo strumento dell'esproprio di beni immobili per costruire centri per candidati all'asilo.

È contraria anche una minoranza della sinistra. Quest'ultima teme che i diritti dei richiedenti non siano più garantiti visti i brevi termini per il ricorso. Non piace nemmeno la mancata possibilità di depositare una domanda d'asilo in ambasciata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS