Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La moneta dedicata al leggendario cane San Bernardo Barry (foto Swissmint)

Swissmint

(sda-ats)

Una moneta d'oro da 50 franchi in memoria del valoroso e leggendario cane San Bernardo Barry che si racconta abbia salvato la vita a più di 40 persone è disponibile da oggi in edizione limitata per i collezionisti.

Realizzata dalla grafica illustratrice Maya Delaquis di Gwatt, la moneta è stata emessa dalla Zecca federale Swissmint, indica un comunicato di quest'ultima.

Barry visse dal 1800 al 1812 presso l'Ospizio del Gran San Bernardo, dove i canonici si adoperavano spesso in operazioni di salvataggio sulle montagne e venivano aiutati dai loro cani. Divenuto vecchio Barry fu portato da uno dei canonici a Berna, dove morì due anni più tardi. Impagliato, Barry venne esposto al Museo di storia naturale della città federale, dove può tuttora essere ammirato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS