Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il logo di LeShop.ch, il servizio di consegna della spesa offerto da Migros (foto d'archivio).

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

LeShop.ch chiuderà il 6 maggio i due centri Drive per automobilisti a Studen (BE) e Staufen (AG). La misura causerà la soppressione di 22 posti di lavoro. Il supermercato online della Migros amplierà invece l'offerta di centri di consegna nei punti vendita.

Ai dipendenti colpiti - 10 a Studen, 11 a Staufen e uno ai servizi centrali - saranno proposti nella misura del possibile altri impieghi all'interno del gruppo Migros, precisa LeShop.ch in un comunicato.

Il supermercato online aumenterà i punti di consegna PickMup dagli attuali 80 a 100 entro l'inizio dell'estate. Invece di farsi consegnare la spesa a domicilio, i clienti possono scegliere dove ritirare la merce. L'obbiettivo della rete PickMup è di proporre al 95% della popolazione un punto di consegna a meno di 15 minuti in auto da casa.

I due centri Drive permettevano di ritirare direttamente in auto gli acquisti fatti via Internet. "Sviluppare il servizio DRIVE in tutta la Svizzera sarebbe stato costoso e avrebbe richiesto tempo. Abbiamo deciso di concentrarci sui punti di consegna esistenti", ha detto all'ats il direttore generale di LeShop.ch, Dominique Locher.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS