Tutte le notizie in breve

Il logo di LeShop.ch, il servizio di consegna della spesa offerto da Migros (foto d'archivio).

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

LeShop.ch chiuderà il 6 maggio i due centri Drive per automobilisti a Studen (BE) e Staufen (AG). La misura causerà la soppressione di 22 posti di lavoro. Il supermercato online della Migros amplierà invece l'offerta di centri di consegna nei punti vendita.

Ai dipendenti colpiti - 10 a Studen, 11 a Staufen e uno ai servizi centrali - saranno proposti nella misura del possibile altri impieghi all'interno del gruppo Migros, precisa LeShop.ch in un comunicato.

Il supermercato online aumenterà i punti di consegna PickMup dagli attuali 80 a 100 entro l'inizio dell'estate. Invece di farsi consegnare la spesa a domicilio, i clienti possono scegliere dove ritirare la merce. L'obbiettivo della rete PickMup è di proporre al 95% della popolazione un punto di consegna a meno di 15 minuti in auto da casa.

I due centri Drive permettevano di ritirare direttamente in auto gli acquisti fatti via Internet. "Sviluppare il servizio DRIVE in tutta la Svizzera sarebbe stato costoso e avrebbe richiesto tempo. Abbiamo deciso di concentrarci sui punti di consegna esistenti", ha detto all'ats il direttore generale di LeShop.ch, Dominique Locher.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve