Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

LGT Group: 2015 in crescita

Netto aumento dei ricavi e del risultato per LGT Group, la banca che appartiene alla casa regnante del Liechtenstein: nel 2015 i proventi hanno raggiunto 1,15 miliardi di franchi (+14% su base annua) e l'utile netto 211 milioni (+28%).

La società ha confermato anche nel secondo semestre l'ottimo andamento degli affari osservato nella prima parte dell'anno, scrivono in un comunicato odierno i vertici del più grande istituto del principato.

Il risultato da operazioni su interesse è progredito del 25% a 115 milioni, le operazioni in commissione e da prestazioni di servizi sono avanzate del 12% a 784 milioni, mentre le operazioni di negoziazione hanno beneficiato di un incremento del 16% a 250 milioni.

La banca ha registrato afflussi netti di denaro per 87,8 miliardi (+7%). Nonostante gli effetti negativi dei cambi i patrimoni amministrati sono saliti a fine dicembre a 132,2 miliardi, il 2,7% in più di dodici mesi prima.

LGT, che dà lavoro a oltre 2200 persone, è anche ottimista riguardo al futuro. Il CEO dell'istituto principe Max von und zu Liechtenstein - che è figlio del principe regnante Hans Adam II e fratello di Alois von und zu Liechtenstein, che gestisce gli affari governativi correnti - promette che verrà proseguita la strategia di crescita orientata al lungo termine.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.