Navigation

Libano: esplosioni a Beirut, almeno 10 i morti

Fumo generato dalle esplosioni avvenute oggi a Beirut KEYSTONE/EPA/WAEL HAMZEH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 agosto 2020 - 19:21
(Keystone-ATS)

Almeno 10 persone sono morte in esplosioni avvenute a Beirut nell'area portuale. Lo riferisce il sito del quotidiano libanese An Nahar citando agenzie di stampa.

Al Mayadeen, una televisione locale libanese, ha riferito che nelle esplosioni sono rimaste ferite "centinaia" di persone. Da parte sua, Hamad Hasan, ministro della Sanità libanese, ha parlato di "un numero molto alto di feriti", come riportato dalla Bbc . Il ministro ha anche ribadito che i danni provocati dalle deflagrazioni sono ingenti.

Un video ripreso da un edificio non lontano dal porto di Beirut e diffuso sui social media mostra la serie di esplosioni avvenute oggi nella capitale libanese, con l'ultima che ha effetti catastrofici.

Dapprima si vede una nuvola di fumo nero levarsi nel cielo, poi una serie di piccole deflagrazioni in quello che sembra essere un incendio, e infine una gigantesca esplosione che investe anche il balcone dove si trova la persona che sta riprendendo il video, a distanza di qualche centinaio di metri.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.