Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario di Stato americano John Kerry è arrivato oggi a Beirut per una visita a sorpresa di poche ore. Kerry, arrivato da Varsavia, ha in programma colloqui con il primo ministro Tammam Salam, con il presidente del Parlamento Nabih Berri e con il patriarca cattolico maronita, cardinale Beshar al Rahi.

La visita avviene mentre sono in corso negoziati serrati per l'elezione del nuovo presidente libanese, dopo che Michel Suleiman il 25 maggio ha terminato il suo mandato lasciando la carica vacante.

SDA-ATS