Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - La top model Naomi Campbell ha affermato ieri sera, a Londra in un comunicato, di non avere "nulla da guadagnare" mentendo al processo contro l'ex presidente liberiano Charles Taylor. La Campbell ha testimoniato giovedì ma la sua versione è stata contraddetta dall'attrice Mia Farrow e dalla sua ex agente Carol White.
"Non ho assolutamente alcun interesse in questa vicenda. Sono una donna di colore che ha sostenuto e che sosterrà sempre le cause giuste, in particolare per quanto riguarda l'Africa", ha spiegato la modella nel comunicato reso noto dalla società di relazioni pubbliche Outside Organisation.
Nel testo si sottolinea che la vicenda dei diamanti ricevuti mentre era in Sudafrica ospite di Nelson Mandela risale a tredici anni fa e "non sorprende che i ricordi di alcune persone su ciò che è avvenuto siano vaghi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS