Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa "170 migranti provenienti dall'Africa sub-sahariana sono dati per dispersi dopo il naufragio di un barcone di legno a Guarakouzi, una sessantina di chilometri a est di Tripoli" in Libia. Lo ha reso noto Abdellatif Mohammed Ibrahim, della guardia costiera locale.

"Abbiamo trovato a pochi passi dalla spiaggia i resti di un'imbarcazione di legno a bordo della quale si erano imbarcati circa 200 migranti", ha aggiunto la guardia costiera, precisando di essere riuscita a "salvare 16 persone", ma di avere "scoperto i corpi di 15" migranti. Abdellatif Mohammed Ibrahim ha poi precisato che "continuano le ricerche dei circa 170 scomparsi in mare". I migranti si "sono imbarcati verso le 3 del mattino a Guarakouzi, ma subito dopo la loro imbarcazione si è rovesciata in mare", ha proseguito la guardia costiera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS