Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consiglio dei ministri del nuovo governo di unità nazionale libico (Gna) si è riunito per la prima volta ieri a Tunisi.

La riunione è avvenuta sotto la presidenza di Fayez Serraj, in presenza di cinque vice-premier e due ministri delegati (mancava il terzo delegato Mohamed Laamari), come previsto dall'accordo sottoscritto sotto egida Onu il 17 dicembre scorso a Skhirat in Marocco.

Il consiglio ha discusso dei propri meccanismi di funzionamento e dei processi decisionali interni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS