Navigation

Libia: al Jazira, elezioni rinviate a luglio

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 giugno 2012 - 15:55
(Keystone-ATS)

Le elezioni per l'Assemblea costituente in Libia verranno rinviate "perlomeno alla prima settimana di luglio": lo scrive l'emittente panaraba al Jazira, citando il vicepresidente dimissionario della Commissione elettorale centrale libica.

Il rinvio è dovuto a problemi procedurali: sono oltre 4.000 i candidati per i 200 seggi dell'Assemblea e le autorità "hanno bisogno di più tempo per esaminare le candidature", aveva già detto Sghair Majeri, vicepresidente della commissione elettorale dimessosi a maggio perché convinto che la consultazione non si sarebbe potuta tenere nei tempi previsti.

"Tenere le elezioni il 19 giugno è una missione impossibile", ha sottolineato a suo tempo, perché per le procedure di verifica, la stampa delle schede e la loro distribuzione ci vorrà tempo: "Ci vorranno almeno quattro settimane, quindi non si terranno prima di luglio, forse non prima della seconda settimana".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?