Navigation

Libia: almeno 30 morti in scontri tribali a Sebha al sud

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 marzo 2012 - 19:38
(Keystone-ATS)

Almeno trenta persone hanno perso la vita e altre 100 sono rimaste ferite in scontri tribali tra ieri e oggi a Sebha. Lo ha reso noto all'Afp un medico di un ospedale della città che si trova a 750 km a sud di Tripoli.

"Il bilancio di oggi è di 15 morti e di 63 feriti", ha precisato Abdelrahman Arich, aggiungendo che ieri altre 16 persone erano state uccise e 60 rimaste ferite.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?