Navigation

Libia: attacchi Tripoli, smantellata rete partigiani Gheddafi

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2012 - 08:23
(Keystone-ATS)

Una rete di partigiani del deposto e defunto leader Muammar Gheddafi è stata smantellata in Libia, dove sono stati compiuti 32 arresti poche ore dopo la serie di attentati che ieri mattina ha insanguinato Tripoli e che a questa rete vengono attribuiti.

Lo ha detto una fonte del Comitato Supremo per la Sicurezza, organismo che supervisiona le questini di sicurezza del dopo-Ghedafi. Connessioni fra le 32 persone arrestate e gli attentati di ieri "sono state appurate", ha detto la fonte.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?