Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Situazione sempre difficile in Libia, anche per i funzionari dell'Onu.

KEYSTONE/AP/MANU BRABO

(sda-ats)

Uomini armati hanno attaccato un convoglio dell'Onu oggi vicino a Zawiyah, a circa 50 chilometri a ovest di Tripoli.

La notizia, data da fonti locali, è stata confermata con un tweet dall'ambasciatore britannico Peter Millet.

Non si hanno al momento notizie sulla sorte dei sette dipendenti dell'Unsmil. Secondo l'agenzia locale Mena, i funzionari dell'Onu sarebbero stati rapiti da parte di un gruppo locale affiliato ad Al Qaida. Fonti locali dicono che sarebbero stati rilasciati.

SDA-ATS