Navigation

Libia: capo ribelli, Tripoli cadrà entro domani

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 agosto 2011 - 18:30
(Keystone-ATS)

Tripoli "cadrà da qui a domani". È quanto afferma uno dei capi dei ribelli libici, Abdelhakim Belhaj. "Da qui a domani - ha detto alla France Presse - la capitale sarà nelle nostre mani".

Della stessa opinione è il rappresentante del Consiglio nazionale transitorio (Cnt) negli Emirati arabi uniti, Aref Ali Nayad. "Ci attendiamo la vittoria per stanotte", ha detto durante una conferenza stampa a Dubai. Nayad ha anche aggiunto che l'organo della ribellione ha chiesto ufficialmente alla Nato un maggiore impiego degli elicotteri d'assalto Apache nei combattimenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?