Navigation

Libia: Cnt smentisce cattura portavoce Gheddafi

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2011 - 13:51
(Keystone-ATS)

L'alto comando delle forze del Consiglio nazionale di transizione libico a Misurata ha smentito la cattura nei pressi dei Sirte del portavoce di Muammar Gheddafi, Moussa Ibrahim, annunciato tre giorni fa dallo stesso Cnt.

Lo riferisce sul sito la tv Al Arabiya. Secondo i comandanti degli insorti sono invece stati arrestati membri della famiglia di Ibrahim.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?