Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Le bandiere nere dello Stato islamico sono già a Tripoli, si vedono sventolare dalle macchine che si aggirano nella capitale libica. Prima erano poche, nascoste, adesso si stanno moltiplicando. La situazione è gravissima". È l'allarme lanciato da fonti libiche vicine al Governo e al Parlamento di Tobruk, riconosciuti dalla comunità internazionale.

A Tripoli invece le milizie filo-islamiche di Fajr Libya hanno preso il sopravvento imponendo un governo "parallelo", guidato da Omar al Hassi, vicino ai Fratelli musulmani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS