Navigation

Libia: impossibile evacuazione stranieri per combattimenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 agosto 2011 - 14:31
(Keystone-ATS)

La nave maltese che doveva salpare questa mattina da Tripoli per evacuare cittadini di diverse nazionalità e condurli alla Valletta, non è partita a causa dei combattimenti in corso al porto della capitale libica. Lo ha riferito Paulina Kapuscinska, portavoce del ministero degli Esteri polacco.

"A causa dei combattimenti nel porto di Tripoli, il battello maltese MV Triva 1 che sarebbe dovuto partire per evacuare i cittadini stranieri rimasti a Tripoli non è riuscito a salpare ed è rientrato in rada", ha detto la portavoce.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?