Navigation

Libia: incidenti al confine con Tunisia

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 marzo 2012 - 09:30
(Keystone-ATS)

Torna a salire la tensione a Ras Jedir, nella zona di confine tra Tunisia e Libia, dove si sono registrati anche degli incidenti tra tunisini e libici, con ritorsioni al posto di frontiera.

Ieri sera, lungo la strada che collega, nel Governatorato di Ben Guerdane, le località di Ezzokra a quella di Ras Jedir, alcuni automezzi libici sono stati oggetto di una sassaiola da parte di un gruppo di tunisini.

A scatenare l'incidente ci sarebbero state delle ruberie compiute, mercoledì, da giovani libici armati nella zona frontaliera di Kouranti.

Per ritorsione, sulla strada tra Ezzokra e Ras Jedir, le autorità di frontiera libiche hanno confiscato i carichi degli automezzi di commercianti tunisini che avevano attraversato il confine diretti ai mercati della Libia, costringendoli a rientrare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?