Navigation

Libia: media, raid aereo su Tripoli, dietro a Hotel Mariott

La zona di Tripoli colpita dai bombardamenti. google maps sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2019 - 11:06
(Keystone-ATS)

L'aeronautica dell'autoproclamato esercito nazionale libico (Lna) guidato dal generale Khalifa Haftar ha condotto questa mattina un raid aereo su Tripoli. Lo rende noto su twitter il quotidiano The Libya Observer, pubblicando anche alcune foto dei luoghi bombardati.

Tra essi si legge su alcuni media locali, il quartier generale dell'Autorità contro la lotta all'immigrazione clandestina, dietro l'Hotel Jw Mariott. Fonti locali riferiscono essersi trattato di aerei da guerra e non droni. Non si conoscono al momento gli effetti di questo bombardamento.

Fonti qualificate parlano di un raid aereo condotto dall'Lna intorno alle 8.15 di questa mattina contro un probabile deposito di armi vicino alla base navale di Abu Sitta, vicino al centro della capitale, e adiacente alla strada costiera che attraversa Tripoli a circa 500 metri dal Mariott.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.