Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esercito libico ha "accerchiato" la città di Derna dove lo Stato islamico (Isis) ha proclamato un "Califfato". Lo ha annunciato un portavoce del generale Khalifa Haftar, comandante generale delle forze armate libiche, citato da "al-Ahram" e da alcuni media libici. Si precisa che le truppe attendono l'ordine di attacco.

Intanto l'emittente al-Arabiya riferisce che l'Isis ha preso il controllo dei campi petroliferi di al-Bahi e al-Mabrouk, a sudest di Sirte, bombardati ieri a colpi di razzi e artiglieria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS