Navigation

Libia: Qatar, pronti a sostenere Tripoli in ogni modo

Ll'emiro del Qatar, Tamim bin Hamad Al Thani, ribadisce il proprio sostegno al governo di unità libico e si dice pronto a sostenere Tripoli "sia sul piano economico che della sicurezza" per "ripristinare la stabilità" in Libia. KEYSTONE/EPA/NOUSHAD THEKKAYIL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 dicembre 2019 - 19:24
(Keystone-ATS)

Il Qatar ribadisce il proprio sostegno al governo di unità libico e si dice pronto a sostenere Tripoli "sia sul piano economico che della sicurezza" per "ripristinare la stabilità" in Libia. Lo riferiscono i media arabi.

Lo ha detto l'emiro del Qatar, Tamim bin Hamad Al Thani, incontrando a Doha Fayez al Sarraj. Il responsabile libico ha poi incontrato il premier Abdullah Al Thani, nel quale le parti si sono dette d'accordo nell'implementare la cooperazione economica e nella sicurezza.

Ieri, sempre a Doha dove è in corso l'annuale Forum, Sarraj ha incontrato il ministro della Difesa turco, Hulusi Akar, con il quale ha fatto il punto sull'accordo militare e quello sui confini marittimi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.