Sono continuati oggi, per il quinto giorno consecutivo, gli scontri tra milizie nella capitale libica per il controllo dell'aeroporto internazionale. Lo riferiscono fonti all'ANSA che parlano di piste e di alcuni aerei danneggiati dall'inizio dei disordini.

Oggi per la prima volta anche la struttura principale che ospita il terminal, è stata colpita da razzi. I combattimenti vedono contrapporsi da domenica le milizie islamiste di Misurata a quelle di Zintan, città del nord-ovest, che, dalla fine della rivoluzione del 2011 che ha deposto il regime di Gheddafi, controlla l'aeroporto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.