Navigation

Libia: raid notturni hanno colpito bunker Gheddafi

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 maggio 2011 - 09:50
(Keystone-ATS)

Almeno quattro missili hanno colpito il compound di Bab al Aziziya a Tripoli, dove si presume sia asserragliato Muammar Gheddafi. Lo riferisce una fonte del governo libico alla Cnn.

Le esplosioni hanno fatto tremare i vetri di un albergo dove alloggiano i giornalisti, colonne di fumo si sono alzate, mentre le sirene di ambulanze e veicoli di soccorso arrivavano nei pressi del compound.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?