Violenti combattimenti anche con armi pesanti sono ripresi stamani nei pressi dell'aeroporto di Tripoli. Lo riferiscono testimoni sul posto. Lo scalo è al centro di una battaglia tra i miliziani di Zintan e quelli di Misurata, divisi da antiche rivalità. Ieri era stata raggiunta una tregua per consentire lo spegnimento del vicino deposito di carburante e gas, centrato domenica da un razzo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.