Navigation

Libia: Saadi Gheddafi a CNN, non mi arrenderò

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 agosto 2011 - 20:45
(Keystone-ATS)

"Non ci sono negoziati con il Cnt e non mi arrenderò." Così Saadi Gheddafi, uno dei figli di Muammar Gheddafi, ha smentito in un'email alla CNN la notizia secondo cui starebbe trattando la resa.

"Siccome (i ribelli) non vogliono negoziare, non penso che andrò da loro per arrendermi. Hanno già ucciso migliaia di persone e distrutto il paese", ha scritto Saadi.

La notizia di una trattativa era stata annunciata da Abdel Hakim Belhaj, uno dei comandanti militari dei ribelli libici, in un'intervista rilasciata a al-Jazira English. Belhaj sosteneva di aver avuto una conversazione telefonica con Saadi il quale aveva intenzione di negoziare la propria resa in cambio di garanzie.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.