Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'autovettura di un diplomatico egiziano è stata fatta saltare in aria oggi a Bengasi mentre era parcheggiata vicino alla sua abitazione. Lo hanno riferito fonti della sicurezza libica precisando che sotto il veicolo era stata piazzata una bomba artigianale e che non vi sono stati feriti.

La fonte ha aggiunto che l'auto apparteneva al primo segretario del consolato egiziano Abdelahim Rifai e che l'esplosione è stata causata da un "atto criminale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS