Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario di stato Usa John Kerry è giunto a Roma, dove prenderà parte alla Conferenza internazionale sulla Libia. L'aereo speciale, un Boeing 757, è atterrato intorno alle 9 sulla pista dell'aeroporto militare di Ciampino.

Discrete ma capillari le misure di sicurezza attivate nell'aeroporto militare di Ciampino per l'arrivo di Kerry. Appena scese le scalette dell'aereo, il capo della diplomazia Usa è stato salutato, fra gli altri, dall'ambasciatore Usa in Italia, John Phillips, e dal ministro plenipotenziario Cristiano Gallo. Poco dopo il segretario Usa è salito a bordo di una vettura blindata scortata e sorvegliata anche dall'alto da un elicottero della polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS