Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Oltre cento carri e 26 lanciamissili sono stati sequestrati" a un gruppo di partigiani dell'ex regime di Muammar Gheddafi che si faceva passare per rivoluzionari, in una caserma di Souk a Ahad, vicino a Tarhuna nell'ovest della Libia.

Lo ha riferito il portavoce dell'Alta commissione di sicurezza che dipende dal ministero dell'Interno.

Oggi l'Assemblea nazionale libica si è riunita a porte chiuse per discutere della sicurezza, dopo gli attentati di domenica scorsa a Tripoli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS