Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un peschereccio italiano di Mazara del Vallo, con 7 marinai a bordo, di cui 3 siciliani e 4 tunisini, intorno alle 3.30 di stanotte è stato sequestrato a circa 30 miglia dalla costa libica da una motovedetta di militari di Tripoli.

"Siamo estremamente preoccupati perché ancora non riusciamo a capire se si tratti di pirateria o del sequestro da parte di militari", ha detto all'agenzia italiana Agi il presidente del Distretto della Pesca di Mazara del Vallo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS