Navigation

Libia: sito tv regime, Khamis non è stato ucciso

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2011 - 16:52
(Keystone-ATS)

Una televisione del regime libico ha smentito oggi sul suo sito che il figlio di Gheddafi, Khamis, sia stato ucciso. L'annuncio era stato dato ieri dai ribelli.

"Ripetiamo che la notizia della morte di Khamis Gheddafi è una menzogna", si legge sulla pagina Facebook della televisione al-Libya, diretta da un altro figlio del rais, Saif al-Islam.

Oggi da Bengasi il portavoce militare degli insorti Ahmed Omar Bani ha detto che sono ancora in corso verifiche sulle informazioni relative all'uccisione di Khamis e del capo dei servizi segreti di Gheddafi, Abdullah Senussi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?