Navigation

Libia: Usa, presto ridotta nostra partecipazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 marzo 2011 - 19:58
(Keystone-ATS)

Gli Stati Uniti ridurranno presto la loro partecipazione alle operazioni in Libia. Lo ha detto il segretario alla Difesa americano Robert Gates a Mosca dove è in visita.

"Sebbene abbiamo svolto un rilevante ruolo nei primi due o tre giorni - ha detto Gates durante la sua visita a San Pietroburgo - mi aspetto che recederemo molto presto ad un ruolo di sostegno, mentre altre nazioni assumeranno una significativa porzione dell'onere di imporre la no-fly zone".

"E il presidente", ha ricordato il segretario alla difesa riferendosi a Barack Obama, "ha messo ben in chiaro che gli Stati Uniti non avranno alcuna forza in Libia, sul suolo libico."

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?