Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo la chiusura per tre giorni dell'aeroporto internazionale di Tripoli, a seguito dei violenti scontri avvenuti ieri fra alcuni gruppi armati, anche lo scalo di Misurata nell'ovest del paese ha sospeso i voli per "ragioni tecniche". Lo hanno reso noto fonti aeroportuali.

"La Libia si trova isolata dal mondo", hanno precisato le stesse fonti, annunciando che la chiusura dello scalo della capitale potrebbe essere prolungata. Al momento funzionano solo due aeroporti in Libia: quello delle città di al-Baida e di Tobruk, a est.

Secondo quanto deciso dal governo gli stranieri non sono autorizzati a recarsi nelle regioni orientali del paese. La misura è stata presa dopo che un generale dissidente ha lanciato un'offensiva per combattere - a suo dire - i gruppi terroristi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS