Navigation

Liechtenstein: principe conserva diritto veto su decisioni popolo

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 luglio 2012 - 15:37
(Keystone-ATS)

Il principe del Liechtenstein conserva il diritto di veto sulle decisioni popolari. Il cittadini del Principato hanno affossato oggi con il 76,1% di voti un'iniziativa popolare che chiedeva di sopprimere questo privilegio.

Il testo, dal titolo "Sì - perché il tuo voto conti" è stato ampiamente bocciato negli undici comuni del Liechtenstein. Nella capitale Vaduz la percentuale di opposizioni è stata del 73,9%. La partecipazione ha raggiunto l'82,9% degli aventi diritto.

I promotori dell'iniziativa, esponenti del movimento per la democrazia nel Liechtenstein, chiedevano che il principe - o un suo rappresentante - non disponesse più del diritto di veto sulle votazioni popolari, ma lo conservasse solo per le decisioni del parlamento.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?