Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le affermazioni che indicano una complicità della Russia nella morte di Alexander Litvinenko sono "inammissibili". Così l'ambasciatore russo a Londra citato dalla Tass.

"La Russia ha detto diverse volte di volere un'indagine obiettiva e imparziale non soltanto sulla morte di Litvinenko, ma di tutti i cittadini russi, e sono numerosi, che in diverse circostanze, anche molto strane, sono morti e continuano a morire in Gran Bretagna", ha detto dal canto suo la portavoce del ministero degli esteri russo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS