Navigation

Lloyds: rosso 3,86 mld sterline in primi 9 mesi 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2011 - 11:12
(Keystone-ATS)

Lloyds chiude i primi nove mesi dell'anno con un rosso di 3,86 miliardi di sterline (5,6 miliardi di franchi), contro un utile di 1,97 miliardi registrato nello stesso periodo 2010.

La banca britannica, salvata nel 2008 dal governo di Londra che tuttora detiene una quota del 41% nell'istituto, continua a risentire delle turbolenze dei mercati e nel primo semestre del 2011 aveva archiviato una perdita di 3,3 miliardi di sterline.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?